Si comunica che le Segreterie Regionali di Filt-Cgil e Uiltrasporti hanno aderito alla proclamazione di sciopero Generale di 24 ore indetto dalle confederazioni Nazionali Cgil e Uil per il giorno 17 novembre 2023 per le seguenti motivazioni:

per cambiare la proposta di legge di Bilancio e le politiche economiche e sociali fino ad ora messe in campo dal Governo ed a sostegno delle piattaforme sindacali unitarie presentate. Per chiedere al Governo e alle Istituzioni territoriali di assumere provvedimenti, a partire da quelli in materia di lavoro (salari, contratti, precarietà) e di politiche industriali, sicurezza sul lavoro, fisco, previdenza e rivalutazione delle pensioni, istruzione e sanità, necessari a ridurre le diseguaglianze e a rilanciare la crescita.

A livello locale lo sciopero si svolgerà con le seguenti modalità:

  • Personale viaggiante: dalle ore 8.30 alle 17.30 e dalle 20.30 a fine servizio
  • Impianti Fissi: tutto il turno

(PRESIDI ASSICURATI)
Saranno interessate tutte le linee gestite dalla Società Riviera Trasporti Spa.
Sono garantiti i servizi scolastici fino alle ore 08.30 e dopo le ore 17.30.
Nota aggiuntiva:
Si avvisa la Clientela che la Commissione di Garanzia dell'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, ha riscontrato il mancato rispetto della regola della durata massima della prima azione, ove è previsto che "il primo sciopero per qualsiasi tipo i vertenza non potrà superare le quattro ore di servizio", invitando le Confederazioni e Organizzazioni sindacali a vigilare sulla corretta adesione allo sciopero nazionale da parte delle strutture territoriali.
La società provvederà a comunicare tempestivamente eventuali modifiche dell'articolazione oraria prevista nell'atto di proclamazione.

Visitatori

Abbiamo 146063 ospiti e 7 membri online